Progetto Soffiditerra


  PROPOSTA DI COLLABORAZIONE CON IL CSR DI MELDOLA PER LA REINTRODUZIONE NELL'USO COMUNE DI ANTICHE VARIETà ROMAGNOLE E RELATIVA RIEDUCAZIONE AD ESSE

1.    Soffiditerra fornirà alcuni SEMI DI VARIETA' ROMAGNOLE al CSR di Meldola, con apposito calendario e con indicazioni particolari per la germinazione e la crescita;

 

2.    I ragazzi del CSR di Meldola si occuperanno della riproduzione in serra di tali sementi. Ai ragazzi verrà fornito del materiale informativo sulla storia di alcuni ortaggi, sulla cultura contadina che ruotava attorno ad essi (legame con il territorio e la storia);

 

3.    Le piantine verranno poi:

 

a)    acquistate da alcuni appassionati che ruotano attorno a Soffiditerra per essere  messe a dimora nei propri orti, con lo scopo di recuperare e autoprodursi i semi (recupero della biodiversità locale);

 

b)    acquistate per un progetto locale di venderle al mercato contadino di Forlì, (educazione ai sapori e agli usi di alcune varietà), con apposita licenza commerciale, e di proporre gli ortaggi nel menù di un noto ristorante vegan/crudista di Forlì.

 

In questa fase verrà esplicitata la collaborazione con il CSR di Meldola, sia ai clienti del mercato (con apposite brochure del centro…) sia ai clienti del ristorante (con un’apposita spiegazione del progetto di rete);

 

c)    messe a disposizione per l’evento SCAMBIOPIANTINE che quest’anno avverrà negli spazi del CSR di Meldola, in cui saranno invitati alcune realtà che ruotano attorno al sociale, case famiglia, centri diurni… (momento di creazione di relazioni)